DH603 intestazione

DH603

Determinazione dell’idrogeno residuo e diffusibile per estrazione a caldo

DH603 effettua determinazioni dell’idrogeno nelle leghe ferrose in modo rapido e preciso utilizzando misurazioni dell’idrogeno residuo, diffusibile e totale. Ingombro ridotto, software operativo intuitivo, aumento della sicurezza dello strumento e dell’affidabilità sono tutte caratteristiche del design avanzato di DH603 per ottimizzare realmente la determinazione dell’idrogeno. 

  • Esclusiva struttura ECLIPSE: un design unico di LECO che migliora affidabilità e funzionalità
  • Una varietà di tubi a spillo evacuati e campionatori diffusibili per una determinazione rapida e semplice dell’idrogeno di metalli fusi
  • L’impianto delle tubazioni migliorato offre una manutenzione più rapida del percorso del flusso
  • Componenti facilmente accessibili all’operatore grazie a gusci ergonomici
  • Il sistema di controllo del forno all’avanguardia consente di aumentare la temperatura da ambiente a 1100 °C
  • Perforatore campionatore diffusibile opzionale: è possibile scegliere tra la determinazione dell’idrogeno diffusibile, residuo/totale
  • La calibrazione della dose di gas consente la calibrazione senza materiali di riferimento

DH603 determina la quantità di idrogeno (totale) residuo - o idrogeno residuo e diffusibile mediante il perforatore opzionale - nel ferro e nelle leghe ferrose con un unico strumento. Il determinatore presenta un sistema operativo intuitivo e un controllo avanzato del forno.

La determinazione dell’idrogeno residuo (totale) prevede il posizionamento di un campione pre-pesato all’interno del forno, consentendo all’idrogeno di evolversi mediante estrazione a caldo nel flusso di gas. I campioni possono essere raccolti utilizzando un tubo a spillo a vuoto LECO o una tecnica simile. Il contenuto di idrogeno viene misurato da un rivelatore a conducibilità termica. I risultati finali vengono visualizzati in parti per milione.

La determinazione dell’idrogeno diffusibile e residuo prevede il posizionamento di un campionatore nell’unità di perforazione opzionale, che perfora il campionatore, consentendo all’idrogeno molecolare diffuso di essere spurgato nel flusso del gas vettore. L’idrogeno viene misurato da un rivelatore a conducibilità termica. Il campionatore viene quindi estratto dall’unità di perforazione e lo strato esterno viene rimosso, esponendo un campione a spillo per l’analisi dell’idrogeno residuo. Il campione viene quindi pesato e posizionato nel forno a resistenza, consentendo all’idrogeno residuo di essere introdotto nel flusso del gas vettore mediante estrazione a caldo. Il contenuto di idrogeno viene misurato da un rivelatore a conducibilità termica. I risultati finali vengono visualizzati in parti per milione.

« torna al menu dei prodotti

DH603 Dettagli

DH603

  • Modelli
    1. DH603DC con perforatore diffusibile

    1. DH603C 



Altro in questa categoria: « RHEN602 RC612 »
Powered by Translations.com GlobalLink OneLink Software