628 intestazione

Serie 628

Determinatore di carbonio/idrogeno/azoto

Incorporando una tecnologia hardware e software all'avanguardia con miglioramenti chiave delle prestazioni e dell'affidabilità complessive dello strumento, la serie 628 consente di ottenere risultati rapidi per le matrici organiche, dagli alimenti ai carburanti. Il nostro software è progettato per una perfetta interazione con qualsiasi operatore o ambiente del cliente, con spazio di archiviazione praticamente illimitato e compatibilità con diversi sistemi di gestione delle informazioni di laboratorio (LIMS). Garantisce inoltre la conformità alle normative FDA 21 CFR Parte 11 per un sistema analitico chiuso.


  • I tempi di analisi rapidi da 3,5 a 4,5 minuti e la durata prolungata dei reagenti offrono la massima produttività con un basso costo per analisi.
  • L'esclusivo sistema di gestione del gas di combustione e di dosaggio aliquota elimina la necessità di costose analisi complete dei gas.
  • Il semplice caricatore automatico a gravità consente un'analisi automatica con capacità fino a 120 campioni.
  • Il forno a doppio stadio funziona a temperature fino a 1050 °C utilizzando solo ossigeno puro per garantire la combustione completa di tutti i campioni organici.
  • I reagenti e i tubi di riduzione sono situati sulla parte anteriore dello strumento dietro allo sportello per sicurezza e praticità.

Il determinatore elementale serie CHN628 è utilizzato per la determinazione di azoto, carbonio/azoto e carbonio/idrogeno/azoto nelle matrici organiche. Lo strumento utilizza una tecnica a combustione e fornisce in 4,5 minuti i risultati relativi a tutti gli elementi da determinare. È inoltre dotato di un software personalizzato gestito tramite PC esterno per il controllo del funzionamento del sistema e la gestione dei dati.

Il campione pre-pesato e incapsulato viene posizionato nel caricatore dello strumento per essere trasferito nella camera di purificazione collocata direttamente sopra il forno, eliminando i gas atmosferici dal processo di trasferimento. Il campione viene quindi introdotto nel forno primario contenente solo ossigeno puro, con conseguente rapida e completa combustione (ossidazione) del campione. Il carbonio, l'idrogeno e l'azoto presenti nel campione vengono ossidati rispettivamente in anidride carbonica (CO2), acqua (H2O) e NOX e vengono eliminati dal vettore di ossigeno attraverso un forno secondario per un’ulteriore ossidazione e rimozione del particolato. Nei modelli FP e CN628 i gas di combustione passano attraverso un pre-raffreddatore e un raffreddatore termoelettrico per rimuovere il vapore acqueo. I gas di combinazione vengono quindi raccolti per l'equilibratura in un recipiente chiamato reattore. I gas omogeneizzati dal reattore vengono fatti passare attraverso un loop per aliquote e quindi passati in un flusso di gas vettore. Le celle a infrarossi di tipo non dispersivo (NDIR) ottimizzate separate vengono utilizzate per il rilevamento di H2O e CO2 garantendo tempi di analisi rapidi del sistema. I gas NOX vengono trasportati attraverso un tubo di riduzione riempito di rame per ridurre i gas a N2 e rimuovere l’eventuale eccesso di ossigeno presente dal processo di combustione. L’aliquota del gas passa quindi attraverso Lecosorb e Anhydrone per rimuovere CO2 e l’acqua generata durante il processo di intrappolamento di CO2 e su una cella a conducibilità termica (TC) utilizzata per rilevare N2.

I risultati finali vengono in genere visualizzati in percentuale in peso o parti per milione, ma possono essere visualizzati in altre unità personalizzate o conversioni come percentuale di proteine totali, correzione dell’umidità o altre.

 

« torna al menu dei prodotti

Serie 628 Dettagli

628

  • Modelli
    1. CHN628 carbonio/idrogeno/azoto

Altro in questa categoria: Serie 828 »
Powered by Translations.com GlobalLink OneLink Software