Diagnosi medica mediante analisi del respiro e GC×GC-TOFMS: ottimizzazione dei dati per un trattamento accurato

Durante i nostri seminari ASMS, Jean-François (Jef) Focant, capo del dipartimento di chimica e direttore del gruppo di chimica analitica organica e biologica dell’Università di Liegi, in Belgio, ha parlato dell’uso del nostro Pegasus® BT 4D e Pegasus® GC-HRT 4D for GC×GC-TOFMS sul respiro di pazienti asmatici per migliorare il trattamento dell’asma.* Prima di approfondire l’analisi del sangue e dell'espettorato, Jef ci ha istruito sull'importanza di ottimizzare i dati.

“GC×GC Separation” di Alan Griffiths al London Metabolomics Meeting dell'RSC

Incontro della London Metabolomics Network e della South East Region Analytical Division della Royal Society of Chemistry a Burlington House, Londra

Alan Griffiths parla della tecnica top di gamma per la separazione GC×GC fornita da LECO. Il video è stato registrato durante l'incontro della London Metabolomics Network e della South East Region Analytical Division della Royal Society of Chemistry alla Burlington House di Londra. Il video verrà caricato su SepScience.com per la nostra recente campagna di PEGASUS®.

GUARDA IL VIDEO QUI…

Di fuochi d'artificio e turismo: Analisi GC×GC-HRMS degli impatti estivi sulla qualità dell'acqua del lago Michigan

I fuochi d'artificio sono un punto fermo delle celebrazioni del Giorno dell'Indipendenza dell'America. Si stima che ogni anno negli Stati Uniti avvengano 16.000 spettacoli pirotecnici e che i consumatori americani spendano oltre 1 miliardo di USD in vendite di fuochi d'artificio per celebrare la festa! Oltre a un grande botto e a luci intense, in che modo questi fuochi d'artificio influenzano l’ambiente che li circonda? La sede mondiale di LECO si trova a Saint Joseph, nel Michigan, una cittadina balneare sul lago Michigan dove i fuochi d'artificio fanno da sfondo alla celebrazione del 4 luglio. L'estate scorsa, il nostro laboratorio applicativo ha pensato che sarebbe stato un esperimento utile e interessante testare l'acqua che circonda il punto di lancio dei fuochi d'artificio per esplorare gli eventuali impatti ambientali a breve termine. L'afflusso di turisti sulle spiagge del Lago Michigan durante le vacanze contribuirà sicuramente all’inquinamento dell'acqua con prodotti chimici per la cura personale (protezione solare e repellente per insetti). La valutazione di questi potenziali contaminanti in occasione delle festa del 4 luglio era l'obiettivo di questo studio.

L'analisi è stata condotta prelevando campioni d'acqua da tre diversi punti lungo la costa, considerando il sito di lancio dei fuochi d'artificio al largo del molo nonché due spiagge locali vicino al sito di lancio. Ciò è stato fatto il 2 luglio e il 4 luglio (un'ora dopo lo spettacolo pirotecnico) per fornire una misurazione accurata. Per analizzare i campioni d’acqua è stato utilizzato il sistema Pegasus HRT + 4D, offrendo una gascromatografia bidimensionale completa accoppiata alla spettrometria di massa a tempo di volo ad alta risoluzione (GC × GC-HRTOFMS). GC×GC-HRTOFMS si è rivelato un potente strumento di esplorazione in quanto ha fornito un'analisi completa non mirata dei campioni d'acqua prima e dopo lo spettacolo pirotecnico, dimostrando chiaramente le differenze chimiche tra i due. GC×GC-HRTOFMS è stato anche in grado di individuare i contributi all'inquinamento ambientale causato da questi spettacoli pirotecnici e dall'aumento del traffico umano vicino ai siti di campionamento delle acque.

Cosa è successo alla qualità dell'acqua del lago Michigan con l'aumento del turismo e dei fuochi d'artificio? I risultati potrebbero sorprenderti…

Leggi il poster qui per scoprirlo.

Powered by Translations.com GlobalLink OneLink Software